Tappa siracusana per la World Harmony Run

Ha fatto tappa anche a Siracusa la World Harmony Run, la staffetta podistica più lunga del mondo. Si tratta di una manifestazione sportiva dal significato simbolico: una fiaccola in stile olimpico e le bandiere della gara e delle varie nazioni attraversano nel corso della world_run.jpgmanifestazione oltre cento paesi del mondo. Si tratta di una manifestazione che ormai si svolge dal lontano 1987 quando nacque col nome di Peace Run, creata dallo sportivo e filosofo Sri Chimnoy con l’idea di promuovere la pace e l’armonia tra i popoli attraverso il messaggio sportivo dato dal passaggio simbolico della fiaccola tra gli atleti di paesi diversi.
Nel pomeriggio
di lunedì i corridori, provenienti da Catania hanno fatto la loro entrata a Siracusa dall’ingresso nord di viale Scala Greca ed hanno attraversato per lungo le principali arterie cittadine, a dire il vero, guardati con parecchia curiosità dai numerosi passanti non a conoscenza della manifestazione. Passando per il centrale corso Gelone la manifestazione è poi entrata nel centro storico di Ortigia raggiungendo piazza Duomo dove davanti a Palazzo Vermexio si è conclusa la tappa siracusana della World Harmony Run. Se siete incuriositi dalla manifestazione e volete conoscere ulteriori dettagli sulle varie edizioni, sul percorso o sulle modalità di partecipare è possibile consultare il sito ufficiale dell’evento, www.worldharmonyrun.org.

Immagine: i corridori della World Harmony Run al loro ingresso a Siracusa (foto: S.Leggio/Siracusareport.tk)