Ancora festa per l’unità d’Italia

 

mail.jpegContinuano i festeggiamenti e le manifestazioni per celebrare i 150 dell’unità d’Italia. Il comune di Siracusa ha reso noto il programma di eventi previsti. Questa mattina, a partire dalle ore 9, alla cittadella dello sport, le scuole cittadine presenteranno una serie di esibizioni musicali e sportive con tema l’Italia unita. Nel pomeriggio, alle 18 si terrà un concerto sul sagrato del duomo e, alla stessa ora, a piazza San Giuseppe, sempre nel centro storico verrà scoperta una lapide fatta restaurare dall’associazione Lamba Doria. Poco dopo, alle ore 19, a Palazzo Vermexio verrà inaugurata la mostra “1861 a Siracusa, dal risorgimento all’unità d’Italia”, curata dalla società di storia patria. Infine, in serata, ben tre concerti in programma. Alle 19.30 musica italiana presso Montevergini. Alle 21, presso la chiesa di Santa Lucia alla Badia si svolgerà il concerto organizzato dal Rotary Club dal titolo “Risorgimento in musica”. Allo stesso orario, presso il convento del ritiro, la società Dante Alighieri ha organizzato musiche, mostre ed una “cena tricolore”. Anche la soprintendenza ai beni culturali ha allestito una mostra. Si tratta di “Siracusa città nuova dopo l’unità d’Italia”. Sarà aperta dalle 20 alle 24. Dalle 20 alle 23.30 di oggi e dalle 9 alle 13 di domani, 17 marzo, saranno aperti al pubblico anche gli ipogei di piazza Duomo e castello Maniace.