Intorno ad Ortigia sulle ali del vento

syraka1.jpgA poche settimane dalla spettacolare gara di Powerboat svoltasi nelle acque del Porto Grande, questo fine settimana il mare siracusano sarà nuovamente protagonista di un evento nautico di portata internazionale.
E’ infatti cominciata l’8 ottobre scorso la prima edizione della Syraka Cup che culminerà proprio questo week end.
Nessun motoscafo questa volta a solcare le acque intorno al centro storico di Ortigia (ribattezzate per l’occasione lo “stadio del mare”). Ad affrontarsi saranno invece le barche a vela in una serie di emozionanti regate intorno all’isolotto. A gareggiare tra di loro in nel match-race saranno dieci equipaggi professionisti femminili di provenienza internazionale e tutti con ottimi posizionamenti nella classifica mondiale della vela.
Sulla terrazza sovrastante il posteggio Talete, già dallo scorso sabato è stato allestito il village espositivo con stand, esposizioni, informazioni ed animazione. Il village sarà aperto tutti i giorni fino alle ore 24.
Per quanto riguarda le regate, invece, se in questi giorni avete scrutato il mare avrete già potuto vedere le prue syraka2.jpgtra le onde per i test e le prove. Sabato alle ore 12 è prevista la regata di semifinale cui farà seguito lo stesso giorno, alle ore 20, una spettacolare regata notturna.
Domenica alle ore 15.30 vi sarà invece la finale. La premiazione delle vincitrici avrà luogo al village Talete a partire dalle ore 17.30 di domenica.
Il programma dettagliato della manifestazione è consultabile sul sito del comune a questo indirizzo

 

Immagini: Giulia Conti, una delle protagoniste italiane della regata in una recente immagine a Miami (foto tratta da olimpiadi.blogosfere.it) e lo “stadio del mare” in un foto tratta dal sito del comune di Siracusa