Si rinnova il porto piccolo

VIR-IMG_9449m.jpgSì è fatto un gran parlare negli ultimi tempi del futuro del porto grande di Siracusa. Di contro, per parecchi anni, erano rimaste nel dimenticatoio le sorti del porto piccolo, a nord di Ortigia. Adesso, finalmente, qualcosa sembra muoversi per riqualificare quest’area cittadina ingiustamente trascurata. Il porto piccolo era già citato da tanti storici antichi e nelle sue vicinanze insistono resti archeologici come l’antico arsenale greco. Per molti anni l’area, in prossimità del cosidetto “sbarcadero Santa Lucia” fu una vera e propria discarica abusiva di rifiuti di ogni sorta. In anni recenti la situazione ha avuto qualche miglioramento con la bonifica della discarica e la realizzazione di un solarium privato, sebbene contestato da parte della cittadinanza. In realtà, però, il lungomare e gli edifici che si affacciano su di esso attendono da numeroso tempo un restyling che potrebbe trasformare questo luogo semiabbandonato in una delle più belle passeggiate cittadine, forte anche del suo panorama sul centro storico.
SIC-IMG_9450m.jpgLa notizia nuova è che è stata approvata una gara d’appalto di due milioni di euro per il recupero del porto piccolo. Tra le intenzioni dell’ammministrazione vi è la creazione di una passeggiata degna di tale nome, abbellita da alberi e panchine e una sistemazione estetica dell’approdo per le barche. Una seconda fase prevederebbe addirittura la creazione di un ponticello pedonale per l’isola di Ortigia. La speranza è che sia la volta buona per il rilancio di questa parte della città da troppo tempo abbandonata a se stessa. Il lungomare, adeguatamente valorizzato, regalerebbe ai Siracusani un nuovo luogo per il tempo libero, direttamente a ridosso della pista ciclabile. Sebbene nei progetti non figuri al momento nulla del genere, è bello immaginare il porto piccolo come naturale prolungamento della pista ciclabile e magari come ingresso a due ruote per l’isola di Ortigia. Che Siracusa possa divenire in futuro un po’ più ecologica e più verde ? Voliamo per una volta con la fantasia dimenticando cassoni in calcestruzzo e gli altri ecomostri visti negli ultimi decenni.

Immagini: il porto piccolo, nuovo fiore all’occhiello di Siracusa ? (foto: S.Leggio/Siracusareport.tk)