Il treno verde arriva in città

trenoverde.jpgNei mesi estivi il passaggio nei mari di Siracusa di “goletta verde”, per il monitoraggio della qualità delle acque, è ormai un appuntamento consolidato. Questo fine settimana però una nuova ed utile iniziativa di monitoraggio ambientale interesserà la nostra città. Si tratta del “treno verde” organizzato grazie alla collaborazione di Legambiente e Trenitalia. Il treno verde farà sosta nella stazione di Siracusa da sabato 12 a martedì 15 marzo. In questi giorni si effettueranno operazioni di monitoraggio riguardanti i gas nocivi presenti nell’aria e le polveri sottili. Parallelamente verrà svolta opera di sensibilizzazione nei confronti di scuole e cittadinanza. Per le strade di Siracusa verranno temporaneamente posizionate tre centraline di rilevamento ambientale. Sul convoglio invece sarà possibile visitare una sorta di mostra didattica per sensibilizzare a temi di grande rilevanza quali l’ecosostenibilità ed il risparmio energetico. I dati del monitoraggio verranno poi publicati da Legambiente. Si tratta di un importante azione di studio sull’ambiente della nostra città. Siracusa ha quasi perennemente pessimi livelli di inquinamento atmosferico e il persistente sforamento dei valori limite delle polveri sottili pm10 dovrebbe portare a delle efficaci azioni di contrasto a tutela della salute pubblica.