“L”amore in un clima freddo” nella campagna siracusana

amore.jpgRicca ereditiera inglese si sposa senza consenso paterno e si trasferisce… a Siracusa. Non è un fatto di cronaca recente ma la trama, in sintesi, di un romanzo scritto nel 1949 e rieditato ora da a Adelphi. “L’amore in un clima freddo” di Nancy Mitford narra delle vicissitudini sentimentali di Polly Montdore, figlia del barone omonimo, che si unisce in matrimonio con uno zio più anziano di lei e da lui convinta a trasferirsi in Sicilia, a pochi chilometri dalla città aretusea, in un “luogo di una bellezza indicibile, a un’ora da Siracusa”. Romanzo storico, sociale e anche ironico che descrive con efficacia la nostra terra dal punto di vista dell’aristocrazia inglese (anche quella più “modernista”) e che non manca di far risaltare le meraviglie “esotiche” del mediterraneo.

 

“L”amore in un clima freddo” nella campagna siracusanaultima modifica: 2012-10-04T14:21:34+02:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento