Il Siracusa Calcio fuori dal campionato di Lega Pro

pallone_001_300.jpg“A pensar male si fa peccato ma spesso ci si azzecca quasi sempre”: questa frase del più famoso (o famigerato) politico d’Italia ben si confà alla situazione paradossale e sconcertante che il Siracusa Calcio vive ormai da anni. Disorganizzazione? Pressapochismo? Arroganza? Incompetenza? Da giorni tutta la città si chiede come sia stato possibile che un’altra stagione non esattamente malvagia (anzi, visto che è stata sfiorata la promozione in serie B) venga buttata nel ces(tino) e non si riesca, così come pochissimi anni fa, a non poter provvedere all’iscrizione federale per il campionato venturo (a quanto sembra circa 600.000 euro).

Così il Siracusa Calcio forse ripartirà dal dilettantismo (forse) mentre al cittadino comune non resta che leggere e ascoltare sui media le valutazioni e i commenti più disparati: accuse ai politici (per il disinteresse), agli imprenditori (per l’indifferenza), ai dirigenti (per la scarsa programmazione) e via discorrendo. Il tifoso siracusano non resta che la rabbia e la delusione e la ricerca del colpevole.

 

Il Siracusa Calcio fuori dal campionato di Lega Proultima modifica: 2012-07-16T22:10:22+02:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento