I “nuovi” divieti di balneazione sul litorale siracusano

divieto1.jpgIn merito agli ultimi divieti di balneazione, non pochi saranno rimasti sorpresi di trovare nella provincia di Siracusa questi cartelli ammonitori in zone ove mai si erano visti e dove non si sarebbe mai potuto pensare l’esistenza di pericoli e/o incompatibilità varie con la fruibilità di alcuni tratti di costa. In particolare alcuni tratti di costa sono stati interdetti con l’ordinanza di Capitaneria di Porto n.20/2011 del 15/6/2011 e precisamente: Plemmirio in via degli Zaffiri, Terrauzza via della Gondola, Fanusa via Mecchi e “Casematte”, Costa del Sole via Palma di Maiorca, tutte o quasi, causa pericolo smottamento o frane o di cedimento di strutture in cemento fatiscenti.    

divieto2.jpgAnche la famosissima insenatura nota a tutti i siracusani col nome di “piattaforme” è ricaduta in questi divieti a causa di una struttura pericolante, come risulta testualmente dall’ordinanza : “Località “Arenella” – tratto di costa denominato “le piattaforme” posto a sud del Circolo Velico Costa del Sole, ricadente su porzione della particella demaniale marittima n° 7 del F.M. 155, in corrispondenza dell e particelle private n° 58 e 59, per lo stato di precarietà di un muro di contenimento in cemento armato di mt. 45,55, di n. 3 piattaforme in calcestruzzo che lambiscono il mare che in più punti risultano spezzate in lastroni e di n. 4 scalette di calcestruzzo con relative piazzole”. Come si evince dalle foto scattate domenica 1 luglio, evidentemente gli amanti del mare non possono tenere in considerazione una raccomandazione così labile…

 

I “nuovi” divieti di balneazione sul litorale siracusanoultima modifica: 2012-07-02T21:53:46+02:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento