Pulizia spiagge e discariche abusive:”Tolleranza zero”…anzi no…

spiagge2.jpgPulizia delle spiagge e discariche abusive:  mentre la Provincia regionale di Siracusa ed il comandante dei Vigili Urbani ribadiscono, nel corso di una conferenza stampa l’apertura della campagna “tolleranza zero” per la difesa dei litorali e contro i depositi abusivi di spazzatura, negli ultimi giorni abbiamo potuto verificare come ancora ben poco sia stato fatto.

Nelle immagini qui pubblicate documentiamo lo stato pietoso della spiaggia che ha accolto i bagnanti domenica scorsa, in località Arenella e Costa del Sole, i quali hanno constatato che la sabbia risultava ricoperta quasi integralmente di spazzatura e rifiuti di ogni genere, probabilmente proveniente dal mare, ma anche oggetti abbandonati da persone a dir poco incivili quasi sicuramente durante le notti trascorse in spiaggia e che non stati ancora rimossi dal servizio di pulizia approntato dalla provincia stessa.

spiagge1.jpgSul fronte delle discariche invece, segnaliamo ancora una volta che i depositi non autorizzati di materiale di qualunque tipo si trovano facilmente in numerosi angoli della città: in particolare fra le vie Teofane e Luigi Monti, esiste una discarica a cielo aperto composta da legname, elettrodomestici, mobili e vario materiale e a dispetto dell’attenzione da tempo segnalata, né polizia urbana né personale IGM sono ancora riusciti a prendere provvedimenti.      

 

Pulizia spiagge e discariche abusive:”Tolleranza zero”…anzi no…ultima modifica: 2012-06-13T21:24:08+02:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento