La foto-curiosità del mese

LaISR030064120120514.jpgCon la stagione balneare alle porte e quindi anche il periodo di maggior afflusso di turisti nella nostra città, come da prassi, per questo periodo dell’anno esplodono le polemiche fra esponenti politici e comuni cittadini per lo stato delle spiagge e della pulizia delle vie cittadine.

In particolare su queste ultime due questioni si discute animatamente sulle tecniche da utilizzare per raggiungere il decoro che compete ad una città quale Siracusa, per di più nel periodo dell’anno che, grazie alle migliaia di visitatori che accorrono per la visione del ciclo di rappresentazioni classiche, pone la città al centro dell’attenzione dei media.

E proprio giornali e tv locali non esitano a mettere in evidenza incongruenze, inadempienze, scandali e veri e propri casi limite. Sull’edizione aretusea de “La Sicilia”, ad esempio, campeggiava lunedì 14 maggio una foto emblematica e al tempo stesso sconvolgente della situazione di degrado che certi strati della popolazione ancora oggi manifestano: una discarica abusiva di materiali e rifiuti di vario genere in contrada Carrozzieri con in più il particolare, ben in evidenza, di una vera e propria barca di alcuni metri “segata” in due e placidamente depositata accanto ad un cassonetto. Come si suol dire in questi casi, taciamo per amor di patria…

(Foto: La Sicilia)

La foto-curiosità del meseultima modifica: 2012-05-16T07:59:00+02:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento