Nuovo progetto di raccolta differenziata

differenziata.jpgFinalmente anche a Siracusa sarà avviato un programma coerente e organizzato di raccolta differenziata de rifiuti urbani cittadini. Dopo le iniziative avviate nei mesi scorsi da associazioni ambientaliste (il convegno “RIFIUTIamoci” di Legambiente) e le azioni dei gruppi spontanei di cittadini (vedi la pagina facebook “vogliamo la raccolta differenziata a Siracusa”), l’amministrazione cittadina ha deciso di procedere in tal senso:  sul servizio di raccolta è stato, infatti, approvato negli ultimi giorni un atto di indirizzo della giunta comunale che ritiene di dover procedere ad un appalto autonomo per l’affidamento dell’organizzazione di raccolta “porta a porta” e che ha come obiettivo “di raggiungere, una volta a regime, il 45 per cento di differenziata e di arrivare al 65 per cento nell’arco di due anni” mentre la gestione e cura del verde pubblico sarà oggetto di uno specifico bando.   

L’esperimento già avviato l’anno scorso nella frazione di Cassibile ha portato a risultati più che incoraggianti: nel periodo 8 marzo-2 aprile 2011, sono stati raccolti 51.180 kg. di rifiuti differenziati (69% del totale di cui 42% organico, 10% plastica, 8% carta, 6% vetro e 3% metalli) e 23.020 indifferenziati (31%) per un totale di 74.200 kg. raccolti porta a porta (dati su www.comune.siracusa.it/Ambiente).

 

 

 

 

 

Nuovo progetto di raccolta differenziataultima modifica: 2012-02-29T11:24:05+01:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento