Colletta alimentare 2011

bancoalimentare.jpgPer la 15a giornata nazionale della colletta alimentare di sabato 26 novembre, anche la città di Siracusa ha contribuito allo strepitoso successo complessivo nazionale di 9.600 tonnellate di alimenti di prima necessità e non deperibili raccolte, con un aumento del 2% rispetto all’anno precedente.

 

Nonostante la crisi economica e le difficoltà personali di ognuno, la Fondazione Banco Alimentare e tutti i volontari, che hanno donato il loro tempo  e il loro impegno (alcuni anche l’intera giornata), hanno dimostrato ancora una volta, che è sempre possibile al di là delle contingenze concretizzare felicemente gli ideali di carità, solidarietà, sostegno e  partecipazione attiva e che non sono mere parole e concetti astratti.colletta1.jpg

A Siracusa, in particolare, dove quasi tutti gli esercizi commerciali di generi alimentari, centri commerciali della grande distribuzione in prima fila, hanno dato il loro sostegno all’iniziativa (come già da diversi anni) e hanno collaborato e incentivato i loro clienti a donare quanto possibile e coadiuvato i volontari delle associazioni della città (Nuova Acropoli, R.O.S.S., AVCS, Misericordia, SiracusaInMovimento e molte altre) che hanno provveduto alla raccolta, smistamento e trasporto a deposito delle derrate alimentari che consentiranno a oltre 8.000 strutture caritative che operano in tutta Italia a sostenere 1.400.000 persone del nostro paese che vivono nell’indigenza.

colletta2.jpg

 

Colletta alimentare 2011ultima modifica: 2011-11-28T09:13:00+01:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento