Cominciata la guerra al traffico cittadino

Da un paio di giorni anche Siracusa ha il suo PUT ed il suo PUM ! Non allarmatevi, nulla di preoccupante, si tratta solamente del piano urbano del traffico e del piano urbano di mobilità, insomma, degli studi e delle proposte che dovrebbero risolvere l’annoso problema del caotico traffico cittadino.
traffico1.jpgDovremmo sentirci sollevati: era da un anno e mezzo che si prometteva ai Siracusani la pubblicazione di questo (costosissimo) studio senza il quale sarebbe stato un azzardo tentare un qualsivoglia intervento sulla viabilità urbana. Adesso, finalmente, in pompa magna, è stato reso noto come meno del 3% dei Siracusani utilizzino i mezzi pubblici per i propri spostamenti (cosa non difficile da credere data l’inadeguatezza del servizio) o come Ortigia sia troppo intasata da automobili (nulla di nuovo dato che la ZTL è ormai praticamente inesistente).
Le proposte dovranno ancora attraversare una lunga trafila di approvazioni ma il piano, redatto sulla carta, ormai esiste e sicuramente, nelle prossime settimane avremo ripetutamente modo di tornare sull’argomento nei post di questo blog. Sono stati infatti raccomandati numerosissimi punti per fare di Siracusa una “città ideale” dal punto di vista della mobilità. La fase iniziale prevede una serie di rotonde e il riordino delle corse degli autobus per poi arrivare, nell’arco di dieci anni, a realizzare un grande parcheggio con zona interscambio autobus urbani-extraurbani e collegamento diretto alla stazione ferroviaria. Per un attimo lo sguardo si ferma immaginando questa fantascientifica Siracusa del futuro. Poi, con quel tocco di scetticismo che la cara vecchia patria di Archimede ha fatto sviluppare ai propri figli, preferiamo attendere le prime mosse concrete.
Ben vengano le utopie ma, diciamocela tutta, basterebbe anche semplicemente un servizio di trasporto urbano più efficiente per far contenti i cittadini. Perchè mai debba servire il collegamento con la stazione ferroviaria in una città dove i treni non arrivano più… è  invece un altro di quei misteri di cui avremo ancora modo di parlare.

Cominciata la guerra al traffico cittadinoultima modifica: 2010-04-09T08:30:00+02:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento