Dopo cinque anni riapre il Bellomo

bellomo1.jpgLa fitta pioggia degli ultimi giorni ed il brusco calo di temperature registrato a Siracusa hanno senza dubbio spazzato via in un sol colpo il ricordo dell’estate e la voglia di spettacoli all’aria aperta. Il cartellone degli eventi cittadini si è notevolmente sfoltito in attesa di rimpinguarsi con l’arrivo del periodo natalizio.
Questo settimana però gli amanti della cultura potranno assistere ad un evento atteso da lungo tempo: la riapertura della Galleria Regionale Bellomo. Sono passati ben cinque anni da quando l’importante museo cittadino – secondo solo al museo archeologico “Paolo Orsi” – venne chiuso per restauri che, certamente, nessuno poteva immaginare sarebbero stati così lunghi.
Si tratta di un lungo periodo che ha portato delle sostanziali novità. In primo luogo l’opera d’arte più importante della Galleria Bellomo ha “trovato una nuova casa”. Si tratta del dipinto “Il seppellimento di Santa Lucia” del Caravaggio che, al momento, è ospitato presso la chiesa di Santa Lucia alla Badia e che in seguito probabilmente tornerà alla chiesa di Santa Lucia al sepolcro.
bellomo2.jpgIn compenso, l’altra grande opera d’arte della galleria, “L’Annunciazione” di Antonello da Messina ha terminato un lungo e delicato restauro che permetterà al pubblico di apprezzare l’opera in tutto il suo splendore.
La sede del museo, Palazzo Bellomo è stata poi completamente restaurata e la bianca pietra calcarea totalmente ripulita facendo della sede stessa della galleria un luogo degno di visità di per sé.
Il direttore assicura che dopo la riapertura il Bellomo sarà un museo moderno e in contatto con la città al cui interno si troveranno book-shop e caffetteria e dove si potranno organizzare convegni ed altri eventi di richiamo cittadino.
Approfittiamo del tempo grigio e della pioggia persistente allora per fare un tuffo nella storia e nelle opere d’arte di Siracusa ed esploriamo la rinnovata Galleria Bellomo. Nel corso della mattinata di sabato vi sarà l’inaugurazione ufficiale mentre a partire dalle ore 15 il museo sarà nuovamente fruibile al pubblico.

Immagini: Dettaglio dell’Annunciazione di Antonello da Messina (fonte: Wikipedia) e locandina ufficiale dell’inaugurazione

Dopo cinque anni riapre il Bellomoultima modifica: 2009-10-16T08:30:00+02:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento