E’ ancora tempo di stelle

codas.jpgSan Lorenzo è passato e non avete visto nemmeno una stella cadente ? Non disperate, avete ancora qualche possibilità: il tempo delle meteore non è ancora passato.
La tradizione vuole che sia il 10 di agosto la “notte delle stelle” ma, in realtà, diversi giorni attorno a quella data sono buoni per scrutare il cielo, in particolar modo il 12 agosto.
Per questo motivo il CODAS (Centro Osservazione e Divulgazione Astronomica – Siracusa), organizza per questa sera la “Notte delle Perseidi”, una serata aperta al pubblico, dedicata all’osservazione degli astri.
La serata si terrà fuori città, nella zona balneare di Capo Murro di Porco, presso la Chiesa della Madonna della Roccia ubicata in via Mallia. L’appuntamento, per tutti gli interessati è a partire dalle ore 22.
Gli astrofili del CODAS metteranno a disposizione i loro telescopi per poter osservare i principali oggetti della volta celeste. Il pianeta Giove sarà uno degli obiettivi della serata ma non mancheranno altri oggetti come ammassi stellari e galassie.
Se non siete mai riusciti a riconoscere il Grande Carro o a trovare la Stella Polare, potrete imparare a farlo grazie alle indicazioni date dai responsabili del CODAS.
E poi ovviamente ci saranno le stelle cadenti, a cui è dedicata l’attività astronomica.
Le meteore però non sono osservabili attraverso binocoli o telescopi ma semplicemente ad occhio nudo. Armatevi quindi di sedia a sdraio e desideri, cercate un angolino buio e, con un po’ di pazienza anche voi sicuramente vedrete un lampo luminoso attraversare il cielo.
Per maggiori informazioni sull’attività è possibile consultare il sito dell’associazione:
www.codas.it

 

Foto: CODAS, persone in fila per scoprire le meraviglie dell’universo attraverso il telescopio

E’ ancora tempo di stelleultima modifica: 2009-08-12T08:30:00+02:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento